Una selezione di incipit tratti dai più grandi romanzi della storia. Libri conosciuti, amati, letti e riletti e che ancora oggi ci fanno emozionare. Ogni libro rivela una personalità, così come ogni ambiente progettato da Sprint rivela un carattere ed uno stile proprio. E tu, in che romanzo sei?
<   1 . 2 . 3 . 4 .   >
Writer
0
1
Sherlock Holmes, che generalmente scendeva molto tardi al mattino tranne che nelle non rare occasioni quando rimaneva alzato tutta la notte, era già seduto al tavolo della colazione.
Da “Il mastino dei Baskerville” di Arthur Conan Doyle
Writer
0
2
Lucky Starr e John Bigman Jones fluttuarono fuori dalla Stazione Spaziale n. 2 priva di gravità, dirigendosi verso la navicella planetaria che li aspettava con il portello aperto. I loro movimenti avevano la grazia di chi si è esercitato a lungo in condizioni di assenza di gravità...
Da “Lucky Starr e gli oceani di Venere” di Isaac Asimov
Writer
0
3
Un tempo lontano, quando avevo sei anni, in un libro sulle foreste primordiali, intitolato “Storie vissute della natura”, vidi un magnifico disegno. Rappresentava un serpente boa nell’atto di inghiottire un animale.
Da “Il piccolo principe” di Antoine de Saint-Exupéry
Writer
0
4
“Natale non sarà Natale senza regali”, borbottò Jo, stesa sul tappeto. “Che cosa tremenda esser poveri!”, sospirò Meg, lanciando un’occhiata al suo vecchio vestito. “Non è giusto, secondo me, che certe ragazze abbiano un sacco di belle cose e altre nulla”, aggiunse la piccola Amy, tirando su col naso con aria offesa. “Abbiamo papà e mamma, e abbiamo noi stesse”, disse Beth...
Da "Piccole donne" di Louisa May Alcott
Writer
0
5
«Tom!» Nessuna risposta. «Tom!» Nessuna risposta. «Dove sarà andato a ficcarsi quel ragazzo? Tom!» La vecchia signora si tirò gli occhiali sulla punta del naso e volse, sopra le lenti, lo sguardo nella stanza; poi se li spinse sulla fronte e guardò da sotto in su.
Da “Le avventure di Tom Sawyer” di Mark Twain
Writer
0
6
L’avvocato Utterson era un uomo dall’aspetto rude, non s’illuminava mai di un sorriso; freddo, misurato e imbarazzato nel parlare, riservato nell’esprimere i propri sentimenti; era un uomo magro, lungo, polveroso e triste, eppure in un certo senso amabile.
Da “Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde” di Robert Louis Stevenson
Writer
0
7
Si vedrà da queste pagine se sarò io o un altro l’eroe della mia vita. Per principiarla dal principio, debbo ricordare che nacqui (come mi fu detto e credo) di venerdì, a mezzanotte in punto. Fu rilevato che nell’istante che l’orologio cominciava a battere le ore, io cominciai a vagire.
Da “David Copperfield” di Charles Dickens
Writer
0
8
In un paese della Mancia, di cui non voglio fare il nome, viveva or non è molto uno di quei cavalieri che tengono la lancia nella restrelliera, un vecchio scudo, un ossuto ronzino e il levriero da caccia.
Da “Don Chisciotte della Mancia” di Miguel de Cervantes
area riservata  |  contatti
back